Senza Scuola

L’apprendimento cooperativo a distanza in situazioni di emergenza; centralità dello studente, emozioni, corporeità, per l’inclusione e… non uno di meno!

Risorse e idee dal Movimento di Cooperazione Educativa

SCUOLA OGGI: allargare lo sguardo per una resilienza creativa

Il Movimento di Cooperazione Educativa ha elaborato un documento con riflessioni e proposte su come affrontare l’emergenza scuole chiuse. Noi siamo e siamo stati le famiglie del nord che hanno accolto nel dopoguerra i bambini del sud, gli educatori degli orfani dei partigiani nei Convitti scuola Rinascita, gli angeli del fango nella Firenze dell’alluvione, iContinua a leggere “SCUOLA OGGI: allargare lo sguardo per una resilienza creativa”

Diritti a distanza

Che ruolo hanno i Diritti dei bambini e delle bambine in questo periodo di isolamento, di individualismo forzato e di esasperazione delle distanze fisiche e sociali? Il preside dell’Istituto Comprensivo Berna di Mestre ha voluto condividere con noi un video pubblicato sulla home page del proprio sito. Un dono da parte della scuola alle bambineContinua a leggere “Diritti a distanza”

VALUTARE AL TEMPO DEL COVID

Nulla sarà più come prima per fortuna di Raffaella Maggiolo Ieri  mi è arrivato il video dei ragazzi del Movimento giovani Sottosopra per Save the Children. Nella bulimia di materiali scolastici e non che caratterizza queste giornate di emergenza,  sono rimasta colpita dalle parole di quei giovani studenti per i quali noi insegnanti ci stiamoContinua a leggere “VALUTARE AL TEMPO DEL COVID”

SCUOLE CHIUSE MA C'È CHI È ISOLATO DUE VOLTE

Intervista ad Anna D’Auria a cura di Chiara Castri pubblicata il 24 marzo su http://www.retisolidali.it/scuole-chiuse-intervista-mce/ Le scuole avrebbero dovuto riaprire i cancelli il 3 Aprile. Ora si parla di Maggio, mentre alcuni paventano l’ipotesi che l’anno scolastico sia finito qui. Nel momento dell’emergenza, della paura, dell’interruzione delle relazioni, che si intrecciano alle preoccupazioni pratiche e,Continua a leggere “SCUOLE CHIUSE MA C'È CHI È ISOLATO DUE VOLTE”

E SE QUESTO TEMPO DI NON SCUOLA APRISSE IN CASA A UN TEMPO ADATTO A COLTIVARE STUPORE?

Dialogare su questo strano tempo, piantare semi, ascoltarci e moltiplicare storie e memorie, sapendo fare a meno ogni tanto anche degli schermi.di Franco Lorenzoni In queste settimane di non scuola la domanda da cui partire in famiglia potrebbe essere: quante volte ci hanno stupito i nostri figli? Quante volte ci siamo sorpresi reciprocamente, rivelandoci qualcosaContinua a leggere “E SE QUESTO TEMPO DI NON SCUOLA APRISSE IN CASA A UN TEMPO ADATTO A COLTIVARE STUPORE?”

Era l'11 marzo 2020

 “Era l’11 marzo del 2020, le strade erano vuote, i negozi chiusi, la gente non usciva più. Ma la primavera non sapeva nulla.Ed i fiori continuavano a sbocciareEd il sole a splendereE tornavano le rondiniE il cielo si colorava di rosa e di bluLa mattina si impastava il pane e si infornavano i ciambelloniDiventava buioContinua a leggere “Era l'11 marzo 2020”

Sul blog senzascuola

Questo blog vuole essere uno spazio vivo, un contenitore di esperienze del Movimento di Cooperazione Educativa in questi giorni di emergenza lontani dalle scuole. È anche un luogo di riflessione e confronto sul tema della scuola da casa. Stiamo ricevendo tantissimo materiale da maestre e maestri di tutta Italia: suggerimenti di attività, testi antologici, scrittiContinua a leggere “Sul blog senzascuola”

Sulla didattica a distanza

DALLA NOTA MIUR 279 DEL 8 MARZO 2020 Attività didattica a distanza Si confermano le disposizioni impartite dalla Nota 06 marzo 2020, n. 278. Il protrarsi della situazione comporta la necessità di attivare la didattica a distanza, al fine di tutelare il diritto costituzionalmente garantito all’istruzione. Le strutture del Ministero sono a disposizione per ilContinua a leggere “Sulla didattica a distanza”


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito